S. Giovanni Bosco - GAZZERA

TIPO: 
Scuola infanzia
CATEGORIA: 
Paritaria
LUOGO: 
GAZZERA - MESTRE
MUNICIPALITA': 
Chirignago -Zelarino
INDIRIZZO: 
VIA ASSEGGIANO 2/A
RIFERIMENTI: 

Ente gestore: PARROCCHIA S. MARIA AUSILIATRICE

Legale rappresentante: TREVISANATO DON OTTAVIO

RIFERIMENTI: a destra della chiesa di S. Maria Ausiliatrice in centro alla Gazzera

Telefono: 041/913496   Fax: 041/913496

e-mail:scuolaenidogazzera@gmail.com

 

 

SALONE
CLASSE
GIARDINO
GIARDINO
SPOGLIATOIO
SERVIZI IGENICI
INFORMAZIONI: 

Ricettività N. 56 bambini, N. 2 Sezioni

Età d’ingresso al servizio da 3 anni* a 6 anni

 * Possono essere iscritti come “anticipatari” i bambini che compiono 3 anni da gennaio al 30 aprile dell’anno solare successivo, in presenza di posti disponibili.

Orari del servizio dalle 7.45 alle 16.00 dal lunedì al venerdì.

  • Non è previsto il servizio di “anticipo” e/o “posticipo”

Periodo di apertura

Da inizio settembre a fine giugno con chiusure stabilite annualmente dal calendario scolastico regionale.

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO: 

Finalità del servizio

La Scuola dell’Infanzia S. Giovanni Bosco si propone, insieme alla famiglia, di promuovere e valorizzare il bambino attraverso le seguenti finalità:

  • L'identità: Aiuta il bambino a rafforzare l'identità personale corporea, intellettuale, psicologica: promuove una vita relazionale aperta.
  • L’autonomia: Aiuta il bambino a maturare sicurezza; stima di sé, curiosità, e stupore, a vivere in modo equilibrato i propri stati affettivi, ad esprimere e gestire sentimenti ed emozioni, a riconoscere ed apprezzare l'identità personale nella differenza tra i sessi. Aiuta il bambino ad orientarsi e a compiere scelte autonome in contesti diversi, a scoprire e a far propri e rispettare valori quale la libertà, il rispetto di sé, degli altri e dell'ambiente, la giustizia, la solidarietà, la disponibilità all'interazione costruttiva con il diverso da sé.
  • La competenza: Aiuta il bambino a consolidare le abilità sensoriali percettive, linguistiche intellettive; lo impegna nelle prime forme di organizzazione dell'esperienza, di esplorazione e ricostruzione e comprensione della realtà, di produzione e trasmissione di messaggi; stimola alla comprensione e rielaborazione delle conoscenze proposte nei campi di esperienza; valorizza l'intuizione, l'immaginazione e la intelligenza creativa.

    Strumenti di lavoro

    PoF

    Programmazione Didattica-Educativa

    Descrizione degli spazi

    La Scuola mette a disposizione dei bambini i seguenti spazi arredati ed attrezzati con materiali idonei e a misura, per consentire lo sviluppo delle finalità educative generali:

  • Un salone arredato con tappeti, panchine e giochi didattici, un grande specchio, televisore, stereo, videoregistratore, lettore CD e DVD: per l’accoglienza ed il commiato, per il grande movimento (gioco libero, psicomotricità, bans…).
  • - Servizi igienici per i bambini.

    - Due aule con specchi, tavoli, sedie, mensole, armadietti portaoggetti e giochi: per attività guidate e gioco libero per angoli tematici.

    - Un aula laboratorio arredata con tavoli, sedie e materiali vari a seconda dell’attività proposta: per attività guidate grafico-pittoriche, di manipolazione

    - Una stanza nanna per i piccoli del primo anno, arredata con brandine omologate.

    - Giardino di pertinenza arredato con giochi idonei all’età dei bambini.

    - Sala mensa arredata con tavoli sedie e panche.

    Servizio mensa

    La Scuola offre una mensa interna, sottoposta alle regole HACCP, garantendo così sia la qualità dei prodotti che della loro preparazione. Il menù stagionale è stato stilato in collaborazione con una pediatra di comunità.

    Personale

    n. 1 Coordinatrice

    n. 2 Insegnanti

    n. 1 Cuoca

    n. 1 Aiuto cuoca

    n. 1 Addetta alla sanificazione

    n. 1 Assistente educativa addetta alla segreteria

    Il personale è in possesso dei titoli di studio previsti dalla vigente normativa.

    Viene assicurata la funzione di coordinamento del Servizio ricoperta da personale qualificato.

    Giornata educativa

    7.45 – 9.15      accoglienza

    9.15 – 9.30      gioco libero

    9.30 – 10.00    riordino, preghiera, merenda e pratiche igieniche

    10.00 – 11.45 attività strutturate

    11.45 – 12.20 gioco libero e preparazione al pranzo

    12.20 – 13.30 pranzo

    13.30 – 15.00 nanna per i piccoli (3 anni)

    13.30 - 14.30 gioco libero

    14.30 – 15.30 attività strutturate

    15.30 – 15.50 riordino e merenda

    15.50 – 16.00 uscita

    Modalità di iscrizione

    La domanda di pre- iscrizione deve essere presentata su apposito modulo fornito dalla scuola secondo il calendario che viene esposto nel mese di Gennaio di ogni anno. Eventuali domande presentate oltre questi termini verranno accolte e inserite nella lista d’attesa.

    Entro Febbraio viene stilata la graduatoria e l’eventuale lista d’attesa.

    Dal 1° Marzo sarà comunicato telefonicamente e per iscritto alla famiglia l’inserimento nella graduatoria.

    Entro 15 giorni dalla comunicazione dovrà essere regolarizzata l’iscrizione attraverso il versamento di euro 40,00 da versare secondo le modalità che verranno comunicate. Tale quota non verrà restituita in caso di ritiro.

    La graduatoria  è stilata sulla base dei seguenti criteri riportati in ordine di precedenza:

    1 – Bambino con disabilità certificata o con situazioni di disagio familiare

    2 – Bambino con  fratelli frequentanti la medesima Scuola dell’Infanzia o il nido integrato, nell’a.s. di riferimento.

    3 – Bambini con 3 anni compiuti entro il mese di Dicembre dell’a.s. di riferimento (DPR 89/09)

    4 –Bambino residente nella Municipalità

    Le domande eccedenti la disponibilità di posti offerti dalla struttura saranno utilizzate per redigere una lista di attesa per ricoprire eventuali posti che dovessero rendersi disponibili nel corso dell’anno scolastico.

    Retta di frequenza

    La scuola prevede la frequenza per la giornata intera e, da gennaio 2014, la quota mensile è fissata in euro 120.00 per ogni mese da Settembre a Giugno. Costo del buono pasto euro 3.00 cad.